Come diventare insegnante di sostegno

Come diventare insegnante di sostegno: Formazione Specializzata

Indice dei contenuti

In questo articolo andiamo a rispondere alla domanda che si fanno tante persone su quella che può essere un’occasione nuova di inserimento professionale: Cioè  tanti si chiederanno come diventare insegnante di sostegno.

Un insegnante di sostegno è un docente che ha conseguito una specializzazione per delle attività particolari.

Egli verrà  inserito in quella classe dove c’è almeno un alunno che ha determinati tipi di disabilità, in quanto dovrà aiutarlo a  integrarsi all’ interno della classe. 

Quindi riteniamo giusto dire che per avere la possibilità di fare un percorso e di iniziare questa carriera come docente di sostegno è necessario seguire degli step precisi.

Come diventare insegnante di sostegno?

Innanzitutto bisogna avere un abilitazione all’insegnamento.

O quantomeno un titolo di studio che risulterà valido per accedere ad almeno una classe di concorso, conseguendo poi contestualmente i 24 crediti per l’insegnamento.

Altra cosa da fare per poter iniziare questa carriera è andare a conseguire una specializzazione per le attività di sostegno che si chiama appunto TFA sostegno.

Alla fine bisognerà superare un concorso.

come diventare un insegnante di sostegno

Tante altre persone si chiedono se si può diventare insegnanti di sostegno anche solo col diploma.

E diciamo che nello specifico chi è diplomato potrà ottenere l’abilitazione.

Questo dal momento che nel percorso TFA ci sono riservati dei posti particolari a quelli che si chiamano insegnanti tecnico pratici, ruolo al quale si può accedere anche appunto con il diploma di scuola secondaria di secondo grado e quindi con la maturità.

In questo senso riportiamo anche che tra i diplomi ammessi ci sono tutti quelli tecnici e professionali.

Questi appunto consentiranno di partecipare al concorso docenti in qualità di ITP.

Insegnante di sostegno: Cos’è il TFA?

Prima dicevamo che per diventare insegnante di sostegno ci vuole un abilitazione che verrà rilasciata dopo aver completato uno dei percorsi di specializzazione che si chiamano appunto  TFA sostegno.

Quando si parla di TFA ci si riferisce a un periodo di formazione sia pratico che teorico.

Successivamente si potrà avere l’ abilitazione che serve per partecipare a tutti i concorsi per avere diventare insegnanti di sostegno.

diventare insegnante di sostegno

Ma ricordiamo  una cosa molto importante e cioè che non tutti possono accedere al corso TFA che dura un anno per attività di sostegno in quanto bisognerà prima superare una serie di prove che sono organizzate da ogni singola università in base diversi gradi di scuola.

Nello specifico sono previste una prova scritta una orale e un test preliminare.

Diventa insegnante di sostegno con l’aiuto di Formazione Specializzata

Per fare questo ti possiamo aiutare noi di Formazione specializzata, che eroghiamo corsi altamente professionalizzanti.

In merito troverai tutte le informazioni che ti potranno essere utili sulla nostra pagina dedicata.

Possiamo prepararti per riuscire a superare qualsiasi tipo di prova e ottenere i migliori punteggi nelle graduatorie dei concorsi pubblici.

Insomma, siamo il tuo sostegno in questo arduo percorso verso la realizzazione dal punto di vista lavorativo.

Se pensi che il tuo mestiere sia all’interno degli istituti scolastici, allora noi possiamo offrirti il miglior supporto pratico, dandoti la preparazione adeguata al superamento delle prove d’esame.

Se vuoi diventare un professionista affermato, insomma, affidati a noi!

STAFF FS

FAQ

Quali sono gli step principali per diventare insegnante di sostegno?

Bisogna avere l’abilitazione all’insegnamento un diploma di scuola superiore di tipo professionale e tecnico e quindi sono esclusi licei oppure un titolo di studio valido per l’accesso ad una classe di concorso e in più i 24 crediti.

Si può diventare insegnante di sostegno solo con il diploma?

Sì ma a patto che sia di una scuola tecnico professionale.

Per ottenere l’abilitazione a diventare insegnante di sostegno cosa bisogna fare?

Bisogna principalmente frequentare un corso di formazione teorico-pratico che si chiama TFA.

L’accesso al TFA è aperto a tutti?

No nel senso che per poter entrare bisognerà superare una serie di prove predisposte dalle singole università.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 2 Media: 5]

CONDIVIDI IL POST

1 commento su “Come diventare insegnante di sostegno: Formazione Specializzata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare Leggere

Iscrizione newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità del nostro centro di formazione Specializzata.